Monday, February 23, 2009

Nasce l'Associazione IPTV

Cos'è IPTV?

IPTV (Internet Protocol Television) descrive un sistema atto a utilizzare l'infrastruttura di trasporto IP per veicolare contenuti audiovisivi in formato digitale attraverso connessione internet a banda larga
Spesso la fruizione dei contenuti audiovisivi è offerta in modalità Video on Demand (con possibilità di videoregistrare tali contenuti) ed abbinata all'accesso al web ed al VOIP, poiché questi tre servizi condividono la stessa infrastruttura. 
Inoltre, è possibile accedere ai contenuti in modo libero grazie alla possibilità di ritrasmettere il palinsetro dei provider del servizio. L'interesse degli utenti finali è ulteriormente spinto dalla sempre maggiore disponibilità di contenuti sia a pagamento che gratuiti.

L’IPTV è la forma più avanzata di televisione digitale interattiva. Il telespettatore, una volta collegato il decoder IPTV, oltre ad avere accesso a tutti i canali digitali terrestri free, potrà scegliere, in modo semplice, a quali offerte abbonarsi tra quelle a pagamento disponibili sul mercato italiano, senza dover cambiare decoder o installare un’antenna parabolica (ex. accedere a Sky senza parabola). Si prevede un forte sviluppo di questo mezzo, che nonostante sia presente sul mercato italiano con Fastweb da ben 8 anni, non ha avuto il successo meritato. Complice di questa bassa penestrazione iniziale, sono state le corte vedute dei brodcaster (RAI/Mediaset) che non hanno carpito sin dagli esordi i numerosi vantaggi ottenuti dall'ottenimento di un'offerta migliore (ex. brandng). Nel mercato Europeo la Francia possiede il maggior numero di abbonati (circa la metà degli abbonati continetali) grazie all'applicazione di un'IVA agevolata (5%) che ne ha incentivato la diffusione. In Europa ci sarebbero oltre 6 milioni di consumatori, secondo le stime, con l'Italia indicata tra i mercati piùpromettenti (circa 600.000 abbonati tra i provider in Italia). 

Finaltà dell'associazione

Spingere all'utilizzo della IPTV significa far entrare la banda larga nelle famiglie che non hanno un PC. In altre parole, IPTV significa interattività.
Fastweb, Telecom Italia e Wind, i principali operatori di telecomunicazioni di rete fissa in Italia, hanno costituito l’Associazione Italiana degli operatori IPTV con l’obiettivo di diffondere l’utilizzo della piattaforma IPTV in Italia e giocare un ruolo di primo piano nel momento dello switch off che vede lo spegnimento della TV tradizionale via etere e il passaggio alle tecnologie digitali entro il 2012.
In quest’ottica l’associazione IPTV promuoverà iniziative di comunicazione e di confronto che coinvolgeranno le istituzioni, i broadcaster, i fornitori di contenuti e di servizi, sulle potenzialità della tecnologia a banda larga e delle piattaforme IP per la diffusione di contenuti audiovisivi.

No comments: