Friday, November 7, 2008

Campagna Turismo Australia: amo ufficialmente Buz Luhrmann!

Turismo Australia ha ufficialmente comunicato l'inizio della nuova campagna internazionale di marketing che prevede l'utilizzo di un budget di circa 19,5 milioni di sterline. I primi 2 spot realizzati dal famoso regista Australiano Buz Luhrmann sono ispirati al prossimo blockbuster dal titolo "Australia", con Nicole Kidman e Hugh Jackman, che verrà lanciato in tutto il mondo a partire da Dicembre.



Il primo degli spot si apre con una panoramica notturna di New York e una donna in carriera impegnata in un'accesa discussione con il suo ragazzo, proprio dovuta alla mancanza ti tempo che gli impedisce di stare insieme. Mentre la donna dorme, un giovane aborigeno gli sussurra: "Sometimes we gotta go Walkabout". Walkabout è una parola tipica della popolazione aborigena australiana che sta ad indicare una passeggiata quotidiana in mezzo alla folla. Dopo che il ragazzo gli getta fra le mani una manciata di terra rossa tipica di questa nazione, il film riprende con la coppia che felicemente nuota rilassata in Australia. La pubblicità si conclude con le scritta: "She arrived as Miss K Mathieson, Executive VP of Sales. She departed as Kate." Arrivata come la signora K Mathieson, Executive VP delle vendite. E ripartita come Kate. A sottolineare la voglia di fuggire da una vita troppo complicata alla riscoperta di se stessi.

Straordinario!Un pezzo di vita reale raccontato con semplicità ed estrema sintesi che guida verso emozioni difficilmente raggiungibili in un normale commercial della durata di qualche secondo. Sono sicuro che l'audiance verrà toccato nel profondo e la campagna raggiungerà il risultato sperato, anche se per un non-autraliano lo spot assume un significato diverso e comprendere tutte le sfaccettature di questo messaggio può risultare complesso.

Sebbene Luhrmann in conferenza stampa abbia dichiarato che non c'è alcun legame tra il film e gli spot per l'ente del turismo, a me sembra che sia iniziata una grande campagna di comunicazione integrata che ha l'obiettivo di brandizzare una stupenda nazione, meta sempre più ambita da tutti i turisti del mondo. Il secondo spot, che comunica lo stesso messaggio del primo, mostra un uomo asiatico a Shanghai che compie l'esperienza del viaggio da solo. Una scelta strategica in considerazione del potenziale che la Cina rappresenta al livello turistico dopo l'approvazione delle norme di liberalizzazione.

da BrandRepublic.com si legge:

Geoff Buckley, managing director of Tourism Australia, said: "We knew that this huge film would create a wave of publicity that would put the country in the spotlight around the globe. And we found that the film's story had a remarkable resonance for what we do marketing the country as a travel destination.

"The challenge was always going to be how to ride the power of the film, but with a stand-alone and self-reliant tourism campaign. Getting Baz Luhrmann and his team on board to make that campaign was simply the best result we could hope for."

La campagna è iniziata da circa un mese in Uk ed è stata programmata nei 22 maggiori mercati di interesse fino a metà 2009.

Qui uno degli migliori spot ti tutti i tempi realizzati da appunto da Buz Luhrmann per Chanel N°5.


No comments: