Tuesday, February 5, 2008

Tutti al Carnevale di Bellinzona vestiti da Brand


Che i Brand rispecchiassero la personalità dei consumatori era cosa nota, ma che molti giovani sceglissero di calarsi nei panni di questi imitando con familiarità i personaggi e i simboli, a dire la verità mi suonava un pochino male. L'originalità non ha confine e lo ha fatto notare l'esercito di teenager al Carnevale di Bellinzona (RABADAN) creando in casa degli abiti stravaganti ed estremamente simbilici. Sono rimasto sorpreso dalla creatività di molti ragazzi che in pochi anni e con estrema facilità sono passati dai personaggi di fantascienza e dei cartoon a quelli delle pubblicità.
Nelle foto potete vedere, me accanto alla donna della CICHITA, nell'altra l'alberello ABRE MIGIQUE, ma queste sono solo alcune delle maschere più estrose. Ricordo di aver visto persone vestite da Social Network come un YOUTUBE in versione METUBE, una ragazza vestita da FACEBOOK, ma anche i brand più originali non scherzavo, c'era una commessa COOP con tanto di cartellino, un'altra da BARILLA con collane e accessori fatte con pennette rigate, un ragazzo da mucca MILKA e addirittura un vestito da fusto HEINEKEN.

Come vedete quando per i giovani la creatività diventa un gioco nessuno può risuscire a fermarli.

No comments: